Se soffri di gastrite, ma non ami assumere farmaci e non sei regolare nell’assunzione di gocce e pastiglie, in questo articolo troverai un semplice approccio naturale che ha ben il 95% di successo!

Il cambio di stagione è deleterio per il nostro stomaco e se soffri di gastrite sai bene quanto questa malattia possa essere debilitante: dolore, difficoltà digestive, acidità, reflusso, alito cattivo… tutte caratteristiche che rendono la gastrite una malattia da curare con attenzione e serietà. La gastrite atrofica può infatti degenerare nello sviluppo del carcinoma gastrico.

La gastrite altro non è che l’infiammazione della parete dello stomaco ed l’evolversi della patologia può portare all’infezione da Helicobacter Pylori, alla comparsa di ulcere e nei casi gravi alla perforazione di quest’ultime con conseguente emorragia che può essere fatale.

Se ti è stato diagnosticato l’Helicobacter Pylori o hai tutti i sintomi, clicca qui per vedere l’offerta che abbiamo riservato per te!

Se vuoi approfondire la tematica dell’infezione da Helicobacter Pylori e vuoi scoprire la soluzione naturale, leggi il nostro approfondimento.

Come riconosco la gastrite?

Quante volte ti lamenti di dolori allo stomaco e ti senti dire “sarà lo stress!”? Certo lo stress può essere una causa del problema, ma i sintomi non vanno presi alla leggera né trascurati. Le possibili conseguenze di una gastrite trascurata sono molte, come abbiamo visto, e anche molto gravi. Fai pertanto attenzione e annota se percepisci anche solo uno dei seguenti disturbi:

  • difficoltà di digestione
  • fastidio o dolore allo stomaco o alla bocca dello stomaco soprattutto dopo pasto
  • bruciore di stomaco
  • reflusso acido
  • crampi allo stomaco 
  • vomito e dimagrimento

Qualora ti accorgessi che uno o più di questi sintomi si presentano frequentemente diventa di fondamentale importanza intervenire con prontezza!

La dieta e lo stile di vita

Alcuni semplici accorgimenti sulla dieta e sullo stile di vita sono molto importanti per migliorare i sintomi.

E’ importante inserire nella propria dieta alimenti nutrienti e nello stesso tempo digeribili e non irritanti. Puoi quindi inserire:

  • Pane, pasta e riso integrali ben cotti, anche sotto forma di creme
  • verdure di stagione crude e cotte in minestre o al vapore
  • legumi
  • olio extravergine di oliva e burro non cotti né riscaldati
  • latte fresco intero e yogurt naturale
  • formaggi freschi max 60 g 2 v/sett
  • uova max 2 alla settimana bollite per 3 minuti
  • carne o pesce max 100 g alla settimana cotti a vapore

Sono invece vietati:

  • alcol
  • spezie e condimenti irritanti
  • grassi idrogenati contenuti nelle margarine e in molti dolci e prodotti da forno
  • grassi cotti e soprattutto fritti
  • bevande gassate e colorate
  • caffè, te e cacao
  • fumo

Anche alcuni accorgimenti sullo stile di vita possono esserti di grande aiuto:

  • Consuma i pasti in ambienti tranquilli
  • non seguire programmi televisivi e non discutere di argomenti irritanti durante i pasti
  • mastica a lungo e con calma insalivando bene i cibi
  • fai un po’ di riposo o una breve passeggiata dopo il pasto
  • pratica dello sport all’aperto almeno un giorno alla settimana
  • evita l’assunzione di farmaci come aspirina, cortisonici, antinfiammatori non steroidei.

La tisana contro la gastrite

Veniamo ad una soluzione pratica! Le tisane sono semplici da preparare, si possono bere durante l’arco della giornata, anche al lavoro, non richiedono un impegno particolare nel ricordarsi di assumerle (come accade invece per pastiglie e fialette)!

La tisana più efficace per risolvere i sintomi della gastrite è così composta:

  • Anice verde
  • Camomilla matricaria
  • Malva silvestre
  • Melissa officinale
  • Menta piperita
  • Verbena odorosa

La miscela va preparata in parti uguali di droghe in taglio tisana. In 500 ml di acqua metti in infusione 20 g di miscela per 30 minuti e consumi l’infuso durante l’arco della giornata. Esegui la terapia per 40 giorni e potrai risolvere il problema alla radice! Puoi anche preparare un litro di infuso e consumarlo in due giorni consecutivi!

Scopri subito la promozione per avere 40 giorni di trattamento scontati del 15%!

Ti ricordiamo che nel caso tu voglia una consulenza ancor più personalizzata non devi far altro che scriverci! Utilizza il modulo contatti ed sottoponici il tuo caso, saremo lieti di darti una consulenza personalizzata interattiva!

Pin It on Pinterest