Pronti per una estate sotto l’ombrellone o su sentieri di montagna? Immagino di sì! Pronti a mangiare i soliti panini o gelati o tranci di pizza? Spero proprio di no! Ecco un piatto veloce, congelabile e ideale anche per essere portato sotto l’ombrellone o in giro con se come spezzafame o pasto completo! Un piatto completo adatto anche ai bambini da servire con un po’ di verdura fresca cruda oppure di frutta se si è in spiaggia!

Ingredienti per circa 16 polpette

  • 1 melanzana grossa
  • 125 g di lenticchie rosse
  • farina di mais
  • farina di ceci
  • spezie (io ho usato delle spezie libanesi)
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
Pochi semplici ingredienti per un piatto veloce

Pochi semplici ingredienti per un piatto veloce

Preparazione

Lasciare in ammollo le lenticchie una notte intera dopo averle accuratamente lavate. Siccome il tempo è sempre poco e le ricette tante, io uso la mia Instant Pot e riproduco l’ammollo con 4 minuti di cottura a pressione in modalità Manual.

erboristeria-naturalmente-istant-pot

Instant Pot, pentola a pressione programmabile. Acquistabile su Amazon

Una volta terminato l’ammollo scolare le lenticchie e lavarle. Procedere facendole bollire almeno un paio d’ore in acqua leggermente salata. Anche in questo caso utilizzo la pentola a pressione, riducendo il tempo di cottura a circa 20 minuti in Manual.

Nel frattempo tagliare la melanzana a metà e cuocerla in forno per mezz’ora a 180°C.

Quando le lenticchie sono pronte, scolarle e schiacciarle e unire la polpa della melanzana. Per un impasto omogeneo è anche possibile passare il tutto nel robot da cucina. Condire con sale, pepe e un filo di olio extravergine di oliva. Io ho aggiunto anche il mix di spezie libanese Zaatar che ho acquistato l’anno scorso a Dubai. Questo mix comprende maggiorana, timo, origano, ma anche sesamo, finocchio, cumino, sommaco e issopo. Si dice che questo mix abbia proprietà digestive oltre che rinvigorenti!

Unire le lenticchie scolate alle melanzane e mescolare bene l'impasto. Ci si può aiutare con il robot da cucina.

Unire le lenticchie scolate alle melanzane e mescolare bene l’impasto. Ci si può aiutare con il robot da cucina.

L’impasto ottenuto può essere più o meno morbido a seconda di quanto bene si è riusciti a scolare le lenticchie. Nel caso sia troppo morbido è possibile amalgamarlo con un po’ di farina di ceci. Io uso questa:

erboristeria-naturalmente-silea-ceci-farina

Consiglio comunque di mantenere l’impasto morbido, anche se più difficile d lavorare, in modo che non si secchi poi troppo nella cottura al forno. A questo punto dre all’impasto la forma di polpettine passandole nella farina di mais che utilizzo per evitare il pangrattato, in modo che la ricetta sia completamente senza glutine.

Dare la forma alle polpettine

Dare la forma alle polpettine

Infornare le polpette cosi ottenute per circa 20 minuti a 180 gradi.

Presentazione

Le polpettine così ottenute possono essere:

  • congelate e tenute in congelatore fino a 3 mesi
  • servite calde con un accompagnamento di verdure cotte oppure come aperitivo
  • consumate fredde anche come alternativa al primo piatto o al panino in ufficio, al lavoro, ma anche in ferie, sotto l’ombrellone o in montagna!
Per un aperitivo alternativo, come secondo o come pranzo pratico da porta via!

Per un aperitivo alternativo, come secondo o come pranzo pratico da porta via!

Buon appetito!

Pin It on Pinterest