OTTOBRE

CONSIGLI PER IL MESE DI OTTOBRE

leaves

Ottobre è il mese in cui l’autunno esplode con tutti i suoi meravigliosi colori, i colori di una natura che si mette a riposo pur continuando ad offrire un’infinità di frutti e soluzioni per la nostra salute.
Le ferie sono un ricordo lontano, così come il caldo dell’estate e ci si prepara ad affrontare l’inverno. Gli sbalzi di temperatura sono all’ordine del giorno, già dalla mattina alla sera le temperature possono cambiare drasticamente, per non parlare degli sbalzi che si soffrono entrando ed uscendo da casa, uffici, negozi e anche dall’auto.

Ed è così che si presentano i primi problemi stagionali: tosse, mal di gola, raffreddore cominciano già a fare capolino, nonostante l’inverno sia ancora lontano. Ecco perché diventa importante continuare con la prevenzione iniziata a Settembre prendendosi cura del proprio apparato respiratorio secondo la regola per cui prevenire è meglio che curare. Ma anche quando non siamo riusciti a prevenire nella maniera corretta, la natura ci viene in aiuto con tanti rimedi, la Propoli in primis. Scopriremo nei prossimi articoli le proprietà della Propoli e anche le sue controindicazioni e soprattutto scopriremo l’innovazione che arriva dal mondo Aboca: PropolGemma, una prodotto con le caratteristiche della Propoli, ma estratto direttamente dalle gemme di faggio di cui si nutrono le api. Questa innovazione di prodotto permette anche agli allergici ai prodotti dell’alveare di poter sfruttare le proprietà benefiche della Propoli.
Ricordiamo inoltre che altri problemi di salute, più nascosti e spesso meno considerati, possono derivare dall’accensione del riscaldamento nelle case e negli uffici, in particolar modo nel caso si frequentino ambienti con riscaldamento a pavimento.
Il riscaldamento a pavimento, infatti, scalda l’aria dal basso e scalda perciò le gambe innanzitutto.

L’effetto sulla circolazione è lo stesso dell’eccessivo caldo estivo: vasodilatazione capillare, venosa e linfatica che determina ristagno di liquidi alla periferia del nostro corpo.

La vasodilatazione che così avviene porta con sé diverse problematiche:

  • diminuito stimolo alla diuresi: la perdita di liquidi a livello periferico determina la diminuzione della pressione ortostatica sulla vescica, diminuendo la necessità di fare pipì. Diventa perciò importante praticare un po’ di attività fisica per ripristinare la circolazione ed utilizzare prodotti naturali che preservino l’integrità del microcircolo e il benessere del tono venoso e linfatico
  • diminuita depurazione dell’organismo: il sistema linfatico diventa meno efficiente nel trasporto e nell’eliminazione di scorie e tossine che possono perciò accumularsi nei linfonodi causando anche recidive influenzali. Anche in questo caso l’attività fisica (semplicemente fare le scale per riattivare la circolazione) e l’utilizzo di pochi rimedi naturali possono prevenire il sovraccarico da tossine, garantendo un inverno con meno ricadute influenzali!

 

Scopri con noi quali prodotti ti consigliamo per far fronte a queste esigenze!

Ottobre in relax: ecco la tisana giusta!

L'autunno è arrivato... e noi lo festeggiamo con una tisana! E’ arrivato l’Autunno con la pioggia e il vento. Inizia la stagione delle serate in casa sul divano a godersi un po’ di sano relax in compagnia del pigiama, della copertina e di una buona tisana calda che ci...

Protocolli di fitoterapia: Achillea Millefoglie

Proprietà terapeutiche dell'Achillea Come accennato in questo articolo, la presenza di specifici elementi chimici nell’Achillea, la rendono un ottimo rimedio per curare ferite, tagli, emorragie, ragadi e calmare spasmi muscolari. Nella pianta troviamo: oli essenziali...

Echinacea: protezione per le tue difese immunitarie

Il periodo autunnale rappresenta la naturale introduzione all'inverno e alle problematiche ad esso connesse, in primis le infezioni virali e batteriche. La fitoterapia ci permette di utilizzare questo periodo per prepararci a contrastare in maniera efficace tali...

Newsletter

Vuoi essere sempre aggiornato con tutte le novità? Iscriviti subito alla newsletter di Naturalmente Erboristeria!

Pin It on Pinterest